Samsung Galaxy Tab 3 7.0 Kids

Samsung Galaxy Tab Kids Samsung Galaxy Tab Kids

 

Samsung Galaxy Tab Kids, vista posteriore

 

Samsung Galaxy Tab Kids

 

Samsung Galaxy Tab Kids con la custodia

 

 

 

IL NOSTRO VOTO

  • Interfaccia animata
  • Alcune app a pagamento già installate
  • Buona durata della batteria

NON CI PIACE:

  • Scarso rapporto qualità/prezzo
  • Parental control troppo essenziale

Trova il prezzo più basso e controlla la disponibilità

Prima impressione

Nel 2013,  Samsung ha presentato il suo primo tablet per bambini, Galaxy Tab 3 Kids, all’epoca sicuramente un dispositivo all’avanguardia.

Il modello Kids è praticamente uguale al normale Samsung Galaxy Tab 3 da 7 pollici, a prima vista si distingue soltanto per la sua scocca di colore giallo pallido. Il fatto che sia più costoso (ed anche abbastanza) si spiega con il costo dello speciale software che crea l’area per bambini e del bumper protettivo.

Galaxy Tab Kids vuole essere un tablet che può usare tutta la famiglia, ma siamo sicuri che basti anche come tablet per mamma e papà?

Vediamo cosa si nasconde sotto il silicone arancione.

Per quale fascia d’età è consigliato?

Samsung Galaxy Tab 3 Kids non ha delle raccomandazioni precise dal produttore, ma può essere usato dai bambini a partire da 4 anni.

Prestazioni

Galaxy Tab 3 è dotato di uno schermo da 7 pollici con la risoluzione da 1026 x 600 pixel, nella media rispetto ai suoi concorrenti. Uno schermo abbastanza buono non solo per i giochi ma anche per vedere i film.

Il cuore del tablet è un processore Dual core, che, in combinazione con la memoria RAM da un solo Gigabyte, comporta delle prestazioni mediocri. Certo, per un bambino va anche bene ma non dobbiamo aspettarci chissà quali prestazioni. Bisogna stare attenti a non aprire troppe app tutte insieme per evitare dei fastidiosi lag.

Si possono fare foto o video?

Galaxy Tab 3 7.0 Kids ha due fotocamere: frontale da 1.3 Megapixel e posteriore da 3.0 Megapixel. Non il top, ma diciamo che basta per l’uso che ne farà un bambino e sicuramente superiori alla media dei tablet per bambini. La cosa interessante è la possibilità di aggiungere degli adesivi sul soggetto della foto ancora prima di scattarla.

Come si carica la batteria?

Galaxy Tab, come tutti i tablet che si rispettano, ha in dotazione un caricabatteria AC/DC da muro. In alternativa si può caricare anche collegandolo al nostro computer con il cavetto USB, anch’esso in dotazione, ma in questo modo la ricarica è molto più lenta.

La potenza della batteria dichiarata è di 4000 mAh, che promettere una buona autonomia al tablet. Infatti dovrebbe durare almeno 5-6 ore di uso continuo, anche con wi-fi acceso.

Contenuti

Come molti dei tablet per bambini, Samsung Galaxy Tab 3 7.0 Kids è diviso tra due interfaccie separate: l’area dedicata ai bambini e il normalissimo Android per i genitori. Il desktop dei piccoli è animato con dei bei disegni e contiene alcuni giochi e app educative preinstallate.

A darci il benvenuto sul desktop, dove troviamo tutte le app accessibili al bambino, disposte come delle grandi tessere colorate,  ci sarà un simpatico cane (o un gatto). Un piccolo ma delizioso dettaglio sono le animazioni in sottofondo, come le nuvolette che scorrono o un gattino che ogni tanto compare in diversi punti dello schermo.

Il passaggio alla modalità di Android è ben protetto da una password di 4 numeri, quindi niente paura, il bambino rimane confinato nella sua area protetta.

Quali contenuti ci sono all’interno?

Galaxy Tab 3 7.0 Kids non ha moltissime applicazioni già installate. Ma la piccola quantità viene compensata con la qualità: le app che troviamo al primo avvio sono molto ben fatte. E ricordiamoci sempre che stiamo parlando di un tablet Android con l’accesso libero a Google Play Store: di sicuro abbiamo l’imbarazzo della scelta delle app da aggiungere.

Diamo un’occhiata ad alcune delle applicazioni che troveremo incluse:

Toca Hair Salon 2. Il gioco dove possiamo fare finta di essere un parrucchiere malvagio e sfigurare a nostro piacimento degli innocenti personaggi  🙂 Un’app scaricabile da Google Play e iTunes ad un prezzo di € 2,99 e che riceviamo in omaggio con Galaxy Tab.

Toca Train. Un gioco con la grafica in 3D dove guidiamo un treno e gestiamo i passeggeri e le merci. Sembra divertente. Anche questa app di valore di € 2,99 è gratuita.

Pianeta Terra. Un’applicazione che racchiude in sé quasi un centinaio di giochi e attività per esplorare il nostro pianeta ed imparare cultura, animali, musica, costumi, geografia.

Create! Un laboratorio creativo dove possiamo colorare, disegnare, ritoccare le foto con simpatici adesivi.

Il bambino ha anche accesso alla galleria, alla speciale Kids Camera (finalmente una fotocamera con l’interfaccia completamente a prova di bambino), un video player per vedere film o cartoni che andremo a caricare nella memoria.

Invece di Google Play Store, nell’area bambino troviamo un Kids Store, che praticamente è una sezione di Samsung Apps per bambini. Anche se il catalogo non è vastissimo, ci sono abbastanza applicazioni da scegliere tra giochi, app educative o racconti.

Per quanto riguarda la navigazione in rete, purtroppo non c’è un browser per bambini, sembra che a questo dobbiamo pensare noi. Per fortuna, ci sono alcune opzioni sia su Kids Store, sia su Google Play Store. Come per esempio, Safe Browser Parental Control di Kiddoware, un’app gratuita che ci permette di creare delle liste di siti consentiti.

Sicurezza

Galaxy Tab Kids ha un parental control di base  che comunque fa il suo dovere. Possiamo controllare le applicazioni che il piccolo può usare e decidere per quanto tempo potrà farlo. Possiamo limitare il tempo d’uso del tablet e impostare un vero orario settimanale, oppure togliere qualsiasi limite per un uso completamente libero. La possibilità di bloccare l’uso dei tasti fisici è una bella idea, visto che i bimbi più piccoli possono schiacciarli senza volerlo.

Per il resto, il parental control di Samsung ci lascia un po’ delusi. Si trova molto di meglio, come il pannello di controllo genitoriale di qualsiasi Clempad.

Resistenza

Galaxy Tab Kids ha un bumper di silicone bello spesso che lo protegge bene ed è anche molto carino con il suo vivace colore arancione. Per chi vuole un case più evoluto, è possibile acquistare una custodia aggiuntiva che, bisogna dire, sembra molto comoda con la sua maniglia e ha anche una penna stylus che si nasconde al suo interno.

Verdetto

Samsung Galaxy Tab KidsSamsung Galaxy Tab 3 7.0 Kids è un tablet abbastanza mediocre. Anche se il design del desktop per bambini ci piace molto, tutto il resto ci lascia un po’ delusi.

Parental control ridotto all’osso, nessun browser dedicato, hardware molto modesto e tutto questo ad un prezzo quasi assurdo che supera i 200 €. Ci sono delle opzioni decisamente migliori ad un prezzo più conveniente.

 

 

 

Miglior prezzo su Amazon Miglior prezzo su Amazon

Vedi cosa ne pensano gli altri

Prestazioni
Contenuti
Sicurezza
Resistenza
Rapporto qualità/prezzo
Media

Subscribe
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x