You are here
Natale 2017, ecco le novità più interessanti dal mondo di giocattolo tecnologico Giocattoli hi-tech I migliori News 

Natale 2017, ecco le novità più interessanti dal mondo di giocattolo tecnologico

Come ogni anno, sotto le feste, i produttori di giocattoli si attivano per far sognare bambini e ragazzi con giocattoli sempre più spettacolari. Questo Natale 2017 non sarà certo un’eccezione. Nuovi tablet e smartphone, robot educativi per tutte le età che cercano di avvicinare i giovani al mondo del coding, un termine ultimamente molto di moda, nuovi giochi e giocattoli che cercano di introdurre anche in Italia il concetto del giocattolo STEM che ormai già spopola negli Stati Uniti.

Noi abbiamo pensato di segnalarvi qualche novità più interessante dal mondo del giocattolo hi-tech, magari dando ai genitori, nonni e zii qualche spunto per un regalo natalizio con un valore veramente educativo, senza mettere da parte il fondamentale aspetto ludico e ricreativo.

Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Nuovi Mio Tab 7.0 di Lisciani

Nuovi Mio Tab 7.0 di Lisciani

Per questo Natale 2017 Lisciani ha pensato di affiancare al già conosciuto tablet Mio Tab Smart Kid (3-8 anni) da 7 pollici i nuovi modelli da 10 pollici, che diventano così i più grandi tablet per bambini sul mercato italiano.

Vediamo nei dettagli questi nuovi arrivati:

Mio Tab 10’’ Tutor è un tablet per bambini fino a 8 anni, con un particolare sistema tutor, un simpatico robottino virtuale che guiderà i bambini in un percorso educativo, salvando tutti i progressi salvati in cloud.

Mio Tab 10’’ Youtuber è invece dedicato ai ragazzi di età scolare che sognano di diventare delle vere celebrità del web. Oltre al classico valore educativo delle app Lisciani e ad un mini sistema operativo dedicato, sicuro e controllato dai genitori. Insieme a questo tablet riceviamo uno speciale braccio stender che permetterà di fissare il tablet per fare i video.

Vedi Mio Tab Tutor su Amazon  Vedi Mio Tab Youtuber su Amazon


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Nuovi Clempad 7.0 di Clementoni

Nuovi Clempad 7.0 di Clementoni

Giusto in tempo per le feste 2017, ecco la nuova linea di Clempad 7.0, i tablet di Clementoni per i più giovani. Rispetto alla linea dei Clempad 2016, che comprendeva un tablet veramente esagerato da ben 10 pollici, Clempad PRO 6.0 Plus, e delle tastiere “a valigetta”, i nuovi Clempad 2017 non ci hanno entusiasmato molto.

I nuovi modelli in pratica hanno soltanto una versione di Android più recente e i Clempad 8’’, quelli pensati per i più grandi, adesso permettono anche di navigare in 3G, con l’aiuto di una SIM card. Non abbiamo notato alcun upgrade tecnico, quindi se il vostro bimbo è già un proprietario di un Clempad, non vediamo molte ragioni per l’acquisto di un modello più nuovo.

Se invece siete alla ricerca di un primo tablet da regalare ad un piccolo appassionato di tecnologia, i Clempad 7.0 rimangono una validissima scelta, così come del resto, anche i tablet per bambini di Lisciani.

Se volete sapere qualche dettaglio in più sui nuovi Clempad, abbiamo approfondito il tema e comparato tutti i quattro Clempad versione 2017 nel nostro articolo.


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Nuovi smartphone per bambini, Clemphone 7.0 e Mio Phone 7.0

Nuovi smartphone per bambini: Clemphone 7.0 e Mio Phone 7.0

Anche nel campo degli smartphone per bambini si scontrano i due giganti dell’industria del giocattolo italiano, Clementoni e Lisciani. Entrambi i prodotti hanno un proprio mini sistema operativo, all’interno del normalissimo Android, creato come un ambiente controllato e sicuro per bambini e ragazzi. I genitori così, oltre a poter gestire i siti web visitabili e la whitelist di video sicuri, possono anche compilare una lista di numeri telefonici fidati e addirittura tracciare lo smartphone con la geolocalizzazione.

Vediamo allora quali sono le novità dei rispettivi smartphone generazione 7.0.

Mio Phone di Lisciani

L’anno scorso abbiamo avuto la possibilità di provare personalmente Mio Phone 6.0 e ci ha convinto pienamente, con la sua scocca colorata e molto robusta, ottima per i bambini. Mio Phone 7.0 debutta con un design più moderno e molto più sobrio, quasi da adulti.

Tecnicamente parlando, raddoppia la memoria interna, arrivando ai 16 Gigabyte e migliora anche la batteria, che già aveva una lunga durata. Android, ovviamente, viene aggiornato alla versione 7.1, la più recente al momento dell’uscita.

Quest’anno Lisciani ha anche deciso di puntare sull’amore dei giovani per YouTube e le nuove celebrità del web italiano, collaborando così con FAVIJ e aggiungendo nella confezione di ogni Mio Phone 7.0 un cavalletto per fare i video.

Clemphone 7.0 di Clementoni

Anche il nuovo Clemphone cambia un po’ il suo design, diventando ancora più minimal, adesso sembra praticamente uno smartphone adulto. Oltre all’aggiornamento estetico, abbiamo una fotocamera posteriore da ben 8 Megapixel e…una batteria un po’ più debole rispetto al modello precedente.

Nella confezione troviamo sempre il set per creare un headset in cartoncino per vedere i video in realtà aumentata, un paio di auricolari e un coupon per una SIM card della TIM.

Quale scegliere?

A livello di hardware i due smartphone sono molto simili, per la scelta quindi potete affidarvi al gusto estetico del vostro bambino e alle sue inclinazioni. Avete in casa un futuro youtuber o un appassionato di realtà virtuale? E poi in gioco entra anche il costo, Mio Phone di Lisciani è notevolmente più economico dello smartphone di Clementoni.

Vedi Mio Phone di Lisciani su Amazon  Vedi Clemphone di Clementoni su Amazon


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Happy Tab Talent Edition 2017 di Chicco

Happy Tab Talent Edition 2017 di Chicco

Età consigliata: 18 mesi – 6 anni

Anche Happy Tab della Chicco, il tablet dedicato ai bimbi  più in tenera età, ha qualche novità in serbo.

Anche se il suo hardware rimane invariato, Happy Tab ottiene un piccolo restyling a livello di colori e un’app che si aggiunge alla classica raccolta di 37 curatissime applicazioni firmate Chicco. La nuova app Chicco Cinema aggiunge una funzione molto divertente e che sicuramente piacerà ai bambini più creativi e amanti dei cartoni: la possibilità di creare un proprio cartone in stop motion!

Nella confezione, insieme al nuovo Happy Tab Talent Edition 2017 troviamo quattro simpatici personaggi che saranno i protagonisti del nostro cartone, un palcoscenico verde in cartoncino e uno stand per tenere il tablet in posizione verticale durante le riprese. Non resta che inventare qualche avventura da raccontare, magari coinvolgendo anche qualcuno dei giocattoli preferiti.

E per i provetti cantanti, c’è un’edizione limitata di Happy Tab 2017, contenente anche un simpatico microfono usb.


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Clemstation 5.0 di Clementoni

Clemstation 5.0 di Clementoni

Età consigliata: 2 – 5 anni

Anche la Clemstation di Clementoni si aggiorna alla versione 5.0. Quest’anno la console interattiva ha ricevuto un bel restyling e l’aggiunta di una camera frontale, che di sicuro piacerà molto ai giovani amanti dei selfie. 🙂

Clemstation 5.0, per il resto, è molto simile al modello del 2016: schermo touch da 4,3’’, 80 app già installate e contenuti aggiornabili tramite usb dal sito Planet Sapientino, 4 Gigabyte di memoria interna per le vostre foto, video o musica, e soprattutto niente connessione internet.

Clemstation rimane sempre un’ottima alternativa ai veri i propri i tablet, con tutto l’occorrente per divertirsi con la tecnologia senza i pericoli del web. Un quasi tablet praticamente perfetto per i bimbi di età prescolare che riescono ancora a vivere senza YouTube 🙂


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Lego Boost Creative Toolbox di LEGO

Lego Boost Creative Toolbox di LEGO

Età consigliata: 7 – 12 anni

Il kit Boost Creative è stato realizzato con lo scopo di avvicinare i bambini, a partire dai 7 anni, al coding e alla robotica e potremmo definirlo come il fratello minore dell’incredibile LEGO Mindstorms, un po’ complicato per i bambini più piccoli.

Il kit contiene, oltre agli 840 pezzi Lego, dei blocchi con sensori e motori e permetterà ai provetti ingegneri di costruire tante creature robotiche che potranno essere programmate, attraverso un’app (disponibile sia per iOS, sia per Android) con la quale i bambini si cimenteranno con il coding.

Il kit fornisce tutto il necessario per costruire 5 diversi progetti tra cui un robot, un veicolo, un gatto e una chitarra, tutti con caratteristiche uniche.
Una volta costruite queste “creature” bisognerà passare alla fase successiva, quella del coding.

Lego Boost Creative Toolbox è un fantastico kit che insegna ai bambini principi di robotica e di coding e, in modo divertente e appassionante, fa capire come le due discipline si combinano. Probabilmente, almeno per i bambini più piccoli, sarà necessario l’aiuto di qualche adulto ma questo non dovrebbe essere considerato un aspetto negativo perché, come abbiamo sempre sostenuto, condividere l’esperienza di gioco con i nostri bambini è molto importante e si rivelerà assolutamente divertente. Bellissimo!


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Roby Robot Pensa e Impara di Fisher-Price

Roby Robot Pensa e Impara di Fisher-Price

Età consigliata: 3 – 6 anni

Fisher-Price sembra voler ripetere il grande successo di Coda Bruco, il simpatico bruco che, mentre si gioca, insegna ai bambini le basi del coding. Sempre dalla famiglia Pensa & Impara, arriva Roby Robot, il nuovo compagno di gioco dei bambini, un simpatico robot interattivo per bambini in età prescolare. Roby Robot è capace di fare 60 diverse espressioni facciali, di ruotare a 360° ed è stato progettato per combinare la capacità di sviluppare il pensiero critico, con il gioco attivo.

Dotato di 3 modalità di gioco e 6 giochi, Roby Robot sprona i bambini al ragionamento e li farà muovere, darà istruzioni e farà loro domande, accompagnandoli nella loro crescita e nel loro sviluppo.

Oltre a Roby Robot arrivano anche Robottino Ballerino e Robottina Ballerina, che, come lascia intuire il nome, si scatenano in sfrenate danze che coinvolgeranno il bambino e sono anche capaci di insegnare le lettere, i colori, a contare e tante altre cose.

Non vi resta che scegliere quale sarà il nuovo compagno di giochi e di “studio” dei vostri bimbi.


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Mind Designer Robot Educativo Intelligente di Clementoni

Mind Designer Robot Educativo Intelligente di Clementoni

Età consigliata: 6 – 10 anni

Dopo il grande successo nel 2016 di DOC Sapientino, ecco che arriva il suo “cuginetto”, il robot Mind Designer che sa disegnare! Mentre DOC era dedicato esclusivamente ai concetti di coding e di logica, Mind Designer aggiunge anche l’insegnamento di aritmetica, geometria e disegno, tutto in un modo leggero e molto divertente, proprio come si addice ad un vero giocattolo STEM.

Mind Designer ha anche la capacità di riconoscimento vocale e si può guidare a voce, oltre alle classiche freccette direzionali sulla sua schiena. La funzione più interessante di questo robot è probabilmente il disegno delle figure geometriche o di figure personalizzate. Basta inserire un pennarello e aprire la sua app dedicata, magari posizionando prima un foglio di carta sotto il robottino 😀

Il robottino viene fornito insieme a tutto l’occorrente per cominciare subito a giocare: due grandi tabelloni di gioco, uno dedicato all’aritmetica e un labirinto robotico, tre pennarelli colorati e dei fogli A3. Non rimane che scaricare l’app e non dimenticare le 4 batterie stilo che servono per far prendere vita al Mind Designer.


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Hatchimals Surprise di Spinmaster

Hatchimals Surprise di Spin Master

Età consigliata: 3 + anni

Si prevede che quest’anno gli Hatchimals riusciranno a ripetere il grandissimo successo dello scorso anno. Dopo gli originali Hatchimals, Hatchimals CollEGGtibles, Hatchimals Glittering Garden, sono arrivati anche gli Hatchimals Surprise e questa volta ad uscire dal guscio saranno due gemellini! 🙂

Per i pochi che ancora non conoscono gli Hatchimals, diciamo che si tratta di adorabili cuccioli capaci di regalare ai bambini una gioia infinita quando li vedranno uscire dal loro uovo che si schiude.

Gli Hatchimals attraversano diverse fasi evolutive e una volta tirati fuori dal guscio i bambini dovranno aiutarli a crescere. I due gemellini potranno essere uguali o diversi, bisognerà comunque scoprire subito quale sia il gemello A e quale il gemello B perché ogni hatchimal ha la sua personalità ed un comportamento diverso. Durante la loro evoluzione, che non si ferma dopo la schiusa, i piccoli gemelli impareranno a fare cose nuove e avranno bisogno di essere accuditi e coccolati. Ma non diciamo altro, l’esperienza con gli Hatchimals è tutta da vivere.

Un regalo che renderà felice qualsiasi bambino!


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Sfera Robot Sphero Mini di Sphero

Sfera Robot Sphero Mini di Sphero

Età consigliata: 8 + anni

Il divertentissimo e popolarissimo Sphero, dopo le versioni dedicate a Star Wars e Saetta McQueen, torna alla sua classica semplicità, addirittura riducendo le dimensioni. Stavolta il Mini Sphero è grande quanto una pallina da ping pong e arriva con upgrade molto interessanti.

Ci sono tanti modi diversi di guidare Sphero, giochi per cellulare o per tablet che utilizzano Sphero Mini come controller ed è anche possibile programmarlo usando JavaScript, muovendo così i primi passi nel mondo del coding in modo pratico e divertente.

La scocca in plastica di Sphero Mini, che può essere intercambiabile ed è disponibile in diversi colori, racchiude un piccolo dispositivo robotico, con motori, led e giroscopi.

L’app, scaricabile per iOS e per Android è stata concepita per essere semplice e colorata ma l’interfaccia richiederà una piccola esplorazione visto che i bottoni sono spesso delle semplici icone, senza alcun testo.

Una delle novità più simpatiche presenti in Spero Mini è la possibilità di controllarlo con la propria faccia. Nella modalità Face Drive infatti sarà possibile guidare la nostra piccola sfera semplicemente muovendo la nostra testa.

Ok, si tratta soltanto di una sfera che però impressiona per la sua capacità di divertire in tanti modi diversi. E’ facile da comandare, in diversi modi, è anche veloce e, con la possibilità di programmarla, è anche educativa.

Il prezzo non è poi così proibitivo e siamo sicuri che Sphero Mini possa essere un regalo azzeccatissimo.


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Zoomer Zupps di Zoomer

Zoomer Zupps di Zoomer

Età consigliata: 4 + anni

Zoomer Zupps sono dei cuccioli interattivi che, grazie ai loro sensori, rispondono se vengono toccati, coccolati e accarezzati. Quando viene toccato il suo nasino o accarezzata la testa, il piccolo Zoomer Zupp risponde con dei dolci suoni da cucciolo e i suoi occhi si illuminano. Più si gioca con lui e più Zoomer Zupp è contento.

Questi teneri cuccioli da collezionare sono disponibili in 6 diverse razze canine, ognuna delle quali ha una caratteristica unica e distintiva da scoprire giocando.

Si potrebbe pensare che gli Zoomer Zupps possano ben presto stancare, bisogna invece dire che sanno farsi amare dai bambini e diventeranno da subito i loro piccoli amichetti speciali dai quali non vorranno mai separarsi. Anzi, probabilmente vorranno collezionarli.


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Kidizoom Flix di Vtech

Kidizoom Flix di Vtech

Età consigliata: 4 + anni

Un simpatico piccolo alieno che si regge su un treppiedi e che nella sua testa nasconde una videocamera da 2 Megapixel. E’ capace di contenere fino a 600 foto, selfie e video e anche dei giochi, oltre ad un software per applicare simpatici effetti alle fotografie.

Molto facile ed intuitiva da utilizzare, funziona anche come videocamera di sicurezza che, con un rilevatore di movimento, è capace di scattare fotografie in segreto. I bambini adoreranno controllare chi abbia osato invadere il loro territorio durante la loro assenza 🙂

Una delle caratteristiche peculiari è la capacità di riconoscimento facciale che permetterà a Kidizoom Flix di comportarsi diversamente a seconda di chi lo stia usando. Kidizoom Flix, inoltre, ripete le frasi che gli vengono dette con la sua particolare vocina aliena.

I piedi flessibili permettono di agganciare Kidizoom praticamente a qualsiasi cosa, la testa può essere rimossa e trasportata come una normale fotocamera, funziona anche come piccola action camera per bambini.

Le foto, sebbene stiamo sempre parlando di una fotocamera da 2 Megapixel, sono abbastanza chiare e di qualità sufficiente per soddisfare i bambini, tuttavia lo schermo risulta essere un po’ piccolino, soltanto 1.8 pollici. Si poteva fare di più.

Kidizoom è dotato di cavetto USB e batteria ricaricabile ed è disponibile nei colori rosa e blu.


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Anki Overdrive Starter Kit di Anki

Anki Overdrive Starter Kit di Anki

Età consigliata: 8 + anni

Le classiche piste da corsa potevano avere un’evoluzione? Ebbene si, questa avveniristica pista combina il brivido delle classiche piste con l’interattività di un giocattolo moderno. Le macchine in pratica girano da sole ma vengono controllate attraverso un’apposita app, con telefono o tablet e si può giocare sia da soli, sia contro un avversario umano (munito di tablet o smartphone) o contro un avversario dall’intelligenza artificiale. Il gioco non è solo la gara automobilistica, le modalità di gioco sono svariate e si potrà sparare, virtualmente, per danneggiare gli avversari, si acquisiranno soldi per dotare le auto di armi e si potranno costruire 8 diversi circuiti sui quali cimentarsi.

Le macchine in dotazione sono 2 ma è possibile acquistarne altre separatamente. Una pista davvero fantastica, peccato per il prezzo non proprio alla portata di tutti ma se anche il babbo o la mamma sono appassionati di corse mozzafiato, forse ci si potrebbe pensare. 🙂


Natale 2017, le novità più interessanti dal mondo del giocattolo tecnologico: Saetta McQueen, macchina comandabile via Bluetooth di Sphero

Saetta McQueen, macchina comandabile via Bluetooth di Sphero

Età consigliata: 5 + anni

Un altro Sphero, stavolta dedicato al mitico Saetta McQueen. I piccoli appassionati ameranno sicuramente questo piccolo robot che può essere controllato con un’app dedicata ma possiede anche una vita autonoma. Sulla carrozzeria sono presenti dei pannelli capacitivi che forniscono ulteriori possibilità di controllo e, quando cala la notte, i suoi fari si illuminano.

Tutte le caratteristiche dell’amatissimo Sphero, racchiuse nella scocca di Saetta McQueen. Successo garantito ma attenzione al prezzo!

Related posts

Facci sapere cosa ne pensi!

Commenta per primo!

Notifica di
avatar
wpDiscuz