You are here
Migliori cani interattivi Giocattoli hi-tech I migliori 

12 cani giocattolo interattivi più interessanti del momento Tra coccolosi peluche e robot futuristici

Quale bambino non ha mai desiderato avere un cucciolo, un fedele e obbediente compagno di giochi? Purtroppo, per una ragione o per un’altra, non sempre possibile tenerne uno in casa.

Per fortuna oggi è facile rendere felice nostro figlio con un giocattolo che gli farà dimenticare gli amici pelosi. Certo non è la stessa cosa ma, il divertimento e la compagnia non mancheranno di sicuro.

Ci sono molti cani giocattolo interattivi con prezzi che variano da 20 fino a 200 euro. La scelta dipende molto dal tipo di giocattolo che stiamo cercando.

Se cerchiamo un giocattolo per bimbi più piccoli, un cagnolino che giri per casa abbaiando, parlando e cantando, allora la nostra scelta potrebbe cadere su Macchia o su Fefè.

Nostro figlio vuole un cane da portare a passeggio? Vi consigliamo dei modelli con un guinzaglio che camminano a comando, come Mini Barboncino o la cagnolina Gogò.

O forse alla nostra bambina interessa di più un cane da coccolare e da amare? La cagnolina Lucy o il carlino J.J. ci sembrano dei candidati perfetti.

Se invece vogliamo un cane robot super futuristico che si aggiri per casa di sua spontanea volontà e che faccia impazzire i bambini con i suoi dolci occhi con luci LED, scegliamo uno di questi miracoli della tecnologia: Zoomer 2.0 o CHiP.


#1. Cagnolino interattivo Macchia

di Teorema

Migliori cani interattivi:Cagnolino interattivo Macchia di Teorema

Età consigliata: 1 + anni

Il cagnolino Macchia è un divertente giocattolo che parla e canta in italiano. E’ sensibile al tocco e risponde con delle buffe reazioni, diverse a seconda di quale parte del corpo viene toccata: si arrabbia se gli si tira la coda, fa le feste se gli si tocca il nasino.

Gli piace molto scorrazzare in giro ed è molto bravo a evitare gli ostacoli. Si muove grazie alle rotelline come una macchinina e muove anche le zampe.

Perché ci piace. Macchia è un cagnolino interattivo molto robusto ed è perfetto per i bimbi più piccoli, a partire da un anno di età. Ottimo compagno per giocare a rincorrerlo per invogliare il bambino ad un gioco più attivo.


#2. Cagnolino interattivo Fefè

di Clementoni

Migliori cani interattivi:Cagnolino interattivo Fefè di Clementoni

Età consigliata: 1 – 3 anni

Fefè è un cagnolino che non solo abbaia ma parla e canta le sue canzoncine in italiano. Oltre a correre in giro, cambiando direzione quando incontra un ostacolo, è capace anche di insegnare! Schiacciando uno dei colorati pulsanti che ha sulla schiena, infatti, Fefè comincia a scandire lettere e numeri, invitando il bambino ad imitarlo.

Fefè è anche sensibile al tocco: se gli si accarezza la testa abbaia e comincia a cantare.

Perché ci piace. Un giocattolo colorato e robusto, un cagnolino perfetto per i bimbi fino a 3 anni. Molto stimolante sia per lo sviluppo cognitivo che fisico del bambino.


#3. Mini Barboncino interattivo

di Trudi

Migliori cani interattivi:Mini Barboncino interattivo di Trudi

Età consigliata: 3 + anni

Il baroncino interattivo di Trudi è un grazioso cagnolino, con la sua soffice pelliccia marrone, sembra quasi un vero peluche. E’ un cucciolo comandato tramite il suo guinzaglio rosa, dove si trovano dei bottoni che gli danno l’ordine di camminare e di abbaiare. Oltre a queste due azioni controllate dal padroncino, il cagnolino interattivo di Trudi scodinzola e muove la testa.

Perché ci piace. Piccolino (alto appena 15 cm) e molto carino, questo cucciolotto è un giocattolo senza troppe funzioni ma è ottimo regalo per i bambini più piccoli che ameranno giocare a portarlo a spasso.


#4. Pluto interattivo

di IMC Toys

Migliori cani interattivi:Pluto interattivo di IMC Toys

Età consigliata: 2 + anni

Questo cane giocattolo sembra in tutto e per tutto Pluto uscito dai cartoni Disney, ha anche la sua voce quando abbaia. Molto ben fatto e, anche se al suo interno ha una struttura rigida, risulta molto morbido e adatto a fare le coccole. Carina la ciotolina in dotazione per giocare a dare la pappa a Pluto.

E’ un cane giocattolo che si comanda esclusivamento tramite il suo guinzaglio. Sulla sua estremità c’è, infatti, un controller a forma di osso con due bottoni che lo fanno camminare e abbaiare.

Perché ci piace. Pluto è sicuramente un po’ spartano come gioco ma piacerà ai piccoli fan affezionati della Disney.


#5. Cagnolina interattiva Gogò

di Hasbro

Migliori cani interattivi:Cagnolina interattiva Gogò di Hasbro

Età consigliata: 5 + anni

Gogò è una vivace cagnolina dall’aspetto veramente adorabile, con quel suo musetto e gli occhioni azzurri. Grande come un vero cucciolo, sembra quasi un cane vero, anche perché si muove e si comporta in modo abbastanza naturale: si siede quando le si accarezza la testa, abbaia e scodinzola quando le parli.

Con il suo guinzaglio che ha dei comandi incorporati, è una perfetta compagna per le passeggiate, anche se la sua pelliccia bianca non è proprio adattissima alle avventure all’aperto.

Perché ci piace. La cagnolina Gogò è molto brava ad imitare un vero cane ed è di sicuro carinissima. Interessante è l’aggiunta di un elemento digitale, infatti, il gioco continua grazie ad un’app con la quale si può dare da mangiare a Gogò o farle un bagnetto. E la cagnolina reagirà ad ogni nostra azione in-app!


#6. Chi Chi Love Showstar

di Simba

Migliori cani interattivi:Chi Chi Love Showstar di Simba

Età consigliata: 5 + anni

Chi Chi Love Showstar è una cagnolina interattiva perfetta per quelle bambine che sognano un chihuahua da portare nella propria borsetta come le star più glamour.

E’ una vera vanitosa con un vestitino molto chic coordinato alla borsetta delle padroncina. E’ anche molto intelligente e risponde a ben 15 comandi, ma solo se la chiami per nome. Purtroppo non cammina da sola, ma fa un sacco di cose: dà bacetti, porge la zampa, si alza su due zampe, abbaia.

Perché ci piace. La cagnolina Chi Chi Love oltre ad essere un accessorio molto chic con la sua borsetta, è anche una compagna di giochi interessante, anche se con qualche problema all’udito 🙂


#7. Cagnolina Lucy

di IMC Toys

Migliori cani interattivi:Cagnolina Lucy di IMC Toys

Età consigliata: 3 + anni

Lucy di IMC Toys è una cagnolina molto intelligente, infatti risponde a ben 15 comandi vocali. E’ molto brava a fare acrobazie: si mette sulla testa, batte le zampe, si mette dritta su due zampe. Si affeziona subito alla sua padroncina e le dà anche dei bacetti.

Questo cane giocattolo funziona soltanto grazie ai comandi vocali quindi non cammina molto, fa giusto qualche passo se le si dice di andare avanti. Il riconoscimento della voce è abbastanza buono ma bisogna sempre scandire i comandi in modo chiaro e ad alta voce.

Perché ci piace. Lucy è un cocker spaniel molto carino, con quelle sue lunghe orecchie e un delizioso fiocchetto rosa. E’ un giocattolo con ottimo rapporto qualità/prezzo, perfetto per le bambine che vogliono un cucciolo coccolone capace di fare tante cose.


#8. J.J. Tenero Carlino

di Hasbro

Migliori cani interattivi:J.J. Tenero Carlino di Hasbro

Età consigliata: 4 + anni

Il cagnolino interattivo J.J. è un giocattolo che piace molto a tutti soprattutto per il suo aspetto adorabile. Con quei suoi grandi occhioni brillanti, la morbida pelliccia che sembra quasi vera, la simpatica lingua penzolante…è un vero rubacuori!

Questo carlino interattivo è un giocattolo che funziona grazie ai suoi sensori di movimento e del tocco, non c’è quindi alcun bisogno di pronunciare comandi a voce. Adora le coccole e si mette in piedi e abbaia mostrando la sua felicità quando lo si accarezza. E quando scorge la presenza del suo padroncino comincia a saltellare e fare festa.

Perché ci piace. Il carlino J.J. conquista i cuori soprattutto per il suo musetto adorabile. Quando un cucciolo è così tenero non importa se poi non è super intelligente e non corre per la casa.


#9. Cagnolino saltellante Pax

di Hasbro

Migliori cani interattivi:Cagnolino saltellante Pax di Hasbro

Età consigliata: 4 + anni

Il cagnolino Pax è un giocattolo molto curioso. Infatti, la sua dote più grande è la sua abilità di fare la pupù! Insieme al cane riceviamo una decina di crocchette che il suo padroncino dovrà dargli da mangiare. Dopo un po’ (giusto il tempo di digerire) Pax si siede e fa le sue cose, lasciando per terra le crocchette che ha mangiato. E il ciclo si ripete!

L’interattività di Pax è centrata tutta su questa sua necessità di mangiare. Quando ha fame abbaia e guaisce, quando fa la cacca fa dei rumori..un po’ particolari 🙂 Le crocchette “espulse” si raccolgono nell’apposita bustina per la cacca, un comodo accessorio.

Possiamo dire anche che Pax cammina, ma è piuttosto un giocattolo che si muove a spinta, grazie al suo rigido guinzaglio e la rotellina nascosta tra le zampe anteriori.

Perché ci piace. Pax è un giocattolo un po’ bizzarro ma che piace molto ai bambini. E’ utile ad insegnare ai piccoli che un cane vero ha bisogno di molte cure e attenzioni. E fa anche molto ridere!


#10. Cucciolo robot Zoomer 2.0

di Spin Master

Migliori cani interattivi:Cucciolo robot Zoomer 2.0 di Spin Master

Età consigliata: 5 + anni

Zoomer è un cucciolo robot di dalmata, molto realistico nei movimenti e espressivo grazie ai suoi occhi a LED che comunicano alla perfezione le sue emozioni. E’ un cagnolino iperattivo che si muove in continuazione, scodinzola con la sua coda elastica e abbaia come un vero cucciolo.

Questo cane robot ha due modalità di gioco: possiamo lasciarlo girare autonomamente per casa oppure possiamo parlargli e fargli eseguire degli ordini. Zoomer 2.0 riconosce ben 30 comandi vocali (tra l’altro capisce benissimo anche l’italiano). Più giochiamo insieme al nostro Zoomer più lui diventa intelligente e può imparare fino a 24 nuovi comandi.

Perché ci piace. Anche se un po’ costoso, Zoomer 2.0 è un bellissimo robot che imita molto bene i veri cuccioli. Sicuramente è più adatto ai bambini un po’ più grandi che riescono a pronunciare bene i comandi. Nulla vieta di far conoscere Zoomer anche al nostro cane o gatto, ci sarà sicuramente da ridere! 🙂


#11. Cagnolino robot radiocomandato Smart Dog

di SainSmart

# 1 Cagnolino robot radiocomandato Smart Dog di SainSmart

Età consigliata: 8 + anni

Smart Dog sembra essere un giocattolo molto ispirato all’originale Zoomer. Infatti, anche lui ha l’aspetto di un dalmata sulle rotelle con delle zampe molto flessibili. Smart Dog però è un giocattolo radiocomandato, che obbedisce agli ordini dati da un telecomando a forma di joystick.

Smart Dog è un ottimo giocattolo drone, molto divertente da far correre in giro. Ha circa una ventina di comandi (senza contare i tasti direzionali): balla, si rigira, diventa ansioso, addirittura fa la pipì.

La sua lingua e le orecchie non sono fisse e si muovono, quasi realisticamente, quando Smart Dog scuote la testa o fa dei movimenti bruschi. Ha gli occhi dondolanti che tra l’altro sono anche retroilluminati per un maggior effetto “robot”.

Perché ci piace. Smart Dog ci sembra un’ottima alternativa a Zoomer, anche perché costa praticamente la metà. E’ molto divertente da guidare in giro. Consigliato a chi vorrebbe provare l’esperienza di un cagnolino robot in casa senza spendere troppo.


#12. Cagnolino robot CHiP

di WowWee

Migliori cani interattivi:Cagnolino robot CHiP di WowWee

Età consigliata: 5 + anni

Il cagnolino CHiP è un leale compagno di giochi, un robot super intelligente e pieno di personalità.

CHiP ha in dotazione una palla molto tecnologica che permette al padroncino giocare al riporto. Basta lanciarla e il cagnolino la troverà e la riporterà subito spingendola.

Un altro accessorio speciale che riceviamo con CHiP è un braccialetto. Questo accessorio permette al robot di localizzare facilmente il suo padrone e serve anche a comunicare velocemente con lui. Ad esempio per chiamarlo in soccorso o per fargli capire che quello che sta facendo non ci piace. Ha addirittura una sua cuccia per ricaricarsi, dove torna, autonomamente, ogni volta che sente finire la batteria.

Come tutti i robot che si rispettano, il cucciolo CHiP ama imparare cose nuove. Più giochi con lui, più comandi e trucchetti impara, e più sviluppa la propria personalità. I comportamenti di CHiP dipendono dai suoi umori e dai nostri insegnamenti.

CHiP è sensibile al tocco, quindi sente le coccole, si orienta nello spazio grazie alle tecnologia a infrarossi, capisce i comandi vocali e gestuali. In più, possiamo scaricare un’app dedicata per monitorare lo stato fisico e mentale del nostro CHiP e addirittura dargli da mangiare delle pappe virtuali che lui apprezzerà moltissimo.

Perché ci piace. CHiP è il cane robot per eccellenza, con la propria personalità e tantissimi trucchetti che ci sorprenderanno. I modi di giocare con lui sono infiniti, quasi come con un vero cane. E’ un pochino costoso ma ogni tanto capita di trovarlo in offerta. Consigliatissimo, diventerà di certo il giocattolo preferito di tutta la famiglia, animali domestici compresi 🙂

Related posts

Facci sapere cosa ne pensi!

Commenta per primo!

Notifica di
avatar
wpDiscuz